Newsletter

Vuoi essere informato sugli aggiornamenti del progetto? Iscriviti alla newsletter di BlackHoles@Home

Introduzione di base

Slides della conferenza stampa di BlackHoles@Home APS 2019

Introduzione Tecnica

Quando un’onda gravitazionale è osservata, rispondere alla domanda “Cosa esattamente l’ha prodotta?” è fondamentale per l’avanzamento della scienza. Dedurre le proprietà fisiche anche della più semplice sorgente osservata di onde gravitazionali - cioè un sistema binario di buchi neri - richiede cataloghi di forme di onde gravitazionali ottenute usando la relatività numerica che coprono tutte le sette dimensioni dello spazio dei parametri (cioè il rapporto delle masse più le tre componenti dello spin di ogni buco nero). Dato che praticamente tutte le simulazioni di sistemi binari di buchi neri ottenute finora con la relatività numerica sono ottenute utilizzando supercomputer, tutti questi cataloghi combinati campionano questo spazio dei parametri per meno di 3.2 punti per dimensione.

Questi piccoli cataloghi sono stati sufficienti per le osservazioni di onde gravitazionali con rumore di fondo ottenute finora, dal momento che il rumore fa in modo di oscurare i relativamente piccoli effetti di spin non allineati, ma non saranno sufficienti andando avanti con la ricerca.

Fusione di due buchi neri!
Falli scontrare tu stesso e impara come si fa utilizzando il tutorial interattivo NRPy+

BlackHoles@Home mira a ridurre di un fattore di circa 100 il costo in memoria delle simulazioni numeriche di sistemi binari di buchi neri e di stelle di neutroni, grazie all’utilizzo di griglie che sfruttano le “near-symmetries” in questi sistemi. Con questo risparmio sui costi, le simulazioni dei “merger” (fusioni) di sistemi binari di buchi neri possono essere fatte completamente su un normale computer o laptop.

BlackHoles@Home è destinato a lavorare sulla piattaforma BOINC (allo stesso modo del progetto SETI@Home), facendo in modo che chiunque possegga un computer possa contribuire alla costruzione del più grande catalogo di simulazioni numeriche di onde gravitazionali mai prodotto.

Vuoi essere informato sugli aggiornamenti del progetto? Iscriviti alla newsletter di BlackHoles@Home..

Persone

Zachariah B. Etienne è Professore di Matematica all’Università della West Virginia.

Ian Ruchlin è stato Post Doc al Dipartimento di Matematica dell’Università della West Virginia

Back to top